You are here

I radicali: «Saremo nelle piazze del Friuli per lanciare una campagna referendaria»

Data: 
Venerdì, 13 February, 2004
Testo: 

«È stata scritta una pagina vergognosa dettata dai diktat del Vaticano, nella tradizione della linea di Almirante e Fanfani dei tempi del divorzio e dell'aborto» dichiara Stefano Santarossa , presidente dell'Associazione radicali friulani.
«Ma anche dall'opposizione non si sono visti atti concreti contro tale legge, non vi sono stati nemmeno i girotondi per contestare la legge sulla procreazione assistita che di fatto impedirà la ricerca scientifica sugli embrioni, e condannerà a morte milioni di malati. Noi radicali siamo pronti a batterci per conquistare condizioni necessarie alla tenuta di una campagna referendaria. Già da sabato scenderemo nelle piazze del Friuli Venezia Giulia per raccogliere le iscrizioni necessarie per far partire una possibile campagna per abrogare questa legge da Medioevo».

Autore: 
Fonte: 
IL GAZZETTINO - Udine
Stampa e regime: 
Condividi/salva