You are here

Elezioni: scarsa affluenza, oggi si vota sino alle 15

Testo: 

In molti hanno snobbato il primo giorno delle consultazioni suppletive che decideranno chi sarà il successore di Riccardo Illy alla Camera
Alle urne il 23,92 per cento degli aventi diritto. Nel Comune di Trieste il dato più basso

Che le elezioni suppletive non attirassero masse di elettori alle urne lo si sapeva bene: nel resto d'Italia si è andati da un 33,1% di elettori totalizzato nel 2000 in Sardegna a un 77,5% spuntato in Veneto nel '95, passando per un 49,8% totalizzato in Puglia nel '99 e un 51,8% registrato in Umbria nel '99. E la prima giornata delle consultazioni per decidere il successore di Riccardo Illy alla Camera ieri ha confermato questa tendenza, con il 23,92%.
Queste che si svolgono a Trieste sono le prime suppletive in assoluto: elezioni analoghe in Friuli Venezia Giulia si sono avute soltanto nel dicembre 1997, quando nel Collegio senatoriale 2 (provincia di Gorizia e, in parte, di Udine e Trieste) votarono per scegliere il successore dello scomparso Darko Bratina: allora alle urne andò il 52,36% degli elettori (venne eletto Demetrio Volcic).
Tornando alla nostra provincia, i numeri della prima giornata di voto parlano chiaro. A mezzogiorno su un totale di 111.829 elettori avevano votato in 8.726, cioè il 7,8%. L'affluenza alle 19 registrava un balzo in avanti, arrivando al 20,89%. Al giro di boa delle 22, ora di chiusura dei seggi, l'affluenza si è attestata sul 23,92%, con 26.752 persone recatesi ai seggi.
Come già in occasione delle politiche del 2001, i residenti del Comune di Trieste si dimostrano (per ora) i meno affezionati al voto: alle 22 su un totale di 84.211 persone avevano votato in 19.243, ossia il 22,85% contro il 25,18% registrato a Muggia (3029 alle urne) e contro le percentuali ulteriormente superiori degli altri Comuni minori: in testa Monrupino con il 34,26%, seguito da San Dorligo con il 31% e Sgonico con il 30,49%. Tiepida l'affluenza anche a Duino-Aurisina con il 26,22%.
Pochi elettori alle urne, dunque, proprio come ci si aspettava. Per avere il risultato definitivo bisognerà però aspettare questo pomeriggio: chi non lo avesse ancora fatto può votare anche oggi dalle 7 alle 15. Renzo Codarin (Casa delle Libertà), Ettore Rosato (Intesa Democratica) e Christina Sponza (Riformatori presidenzialisti) sono in corsa per prendere il seggio di deputato lasciato libero alla Camera da Riccardo Illy, eletto lo scorso giugno presidente del Friuli Venezia Giulia. Ricordiamo che a votare sono soltanto gli elettori del Collegio Trieste 2, quello appunto in cui Illy vinse nel 2001 battendo con il 50,8% delle preferenze il candidato della CdL Vittorio Sgarbi, rimasto ancorato al 41,9%.
Il Collegio Trieste 2 è composto dai residenti nei Comuni minori (Muggia, Duino-Aurisina, San Dorligo della Valle, Sgonico e Monrupino) e da quanti abitano nelle zone Altipiano Ovest, Altipiano Est, Roiano, Gretta, Barcola, San Giovanni, Servola, Chiarbola, Valmaura e Borgo San Sergio. Chi avesse dubbi sulla propria appartenenza o meno al collegio può consultare la scheda elettorale: dovrà votare se sulla terza riga della scheda c'è scritto «Friuli Venezia Giulia Camera II». Per informazioni e chiarimenti resta attivo comunque anche oggi, dalle 7 alle 15, l'ufficio elettorale comunale di passo Costanzi 2 (tel. 0406754214, 0406754492, 0406754493 o 0406754301; in Internet su www.retecivica.trieste.it).
Ieri soltanto qualche decina di dubbiosi ha telefonato all'ufficio per avere chiarimento. Nella stessa giornata gli sportelli hanno rilasciato 44 duplicati di tessere elettorali a chi aveva perduto o deteriorato la propria, mentre 11 sono state le tessere rilasciate ex novo per vari motivi (cambiamento di residenza, ad esempio). Nel corso dell'intera passata settimana erano stati 97 i duplicati e 38 i nuovi fogli rilasciati. Tutti numeri comunque modesti rispetto ai quasi 112 mila elettori coinvolti in questa tornata. Tra le persone presentatesi ai seggi anche una neo-diciottenne, Anna Massimiliani, che ha compiuto la maggior età sabato e che ha votato alle scuole di Basovizza.
Dopo quella di ieri, giornata in cui le operazioni di voto si sono svolte in modo assolutamente normale, oggi dunque i seggi resteranno aperti per altre 8 ore. Chi volesse seguire l'andamento dello spoglio delle schede, che inizierà subito dopo la chiusura delle urne, può collegarsi a partire dalle 15.30 al sito www.commissariato.fvg.it: la Prefettura infatti metterà in rete, aggiornandoli di continuo, i dati provvisori.

Data: 
Lunedì, 27 October, 2003
Autore: 
Fonte: 
IL PICCOLO - Trieste
Stampa e regime: 
Condividi/salva