You are here

Trieste 2, chiamati alle urne quasi 112 mila elettori

Testo: 

Oggi dalle 8 alle 22 e domani dalle 7 alle 15 più della metà dei residenti nella provincia possono votare il candidato-deputato che sostituirà Riccardo Illy alla Camera
Nella nostra circoscrizione non si sono mai tenute le «suppletive». Occhio all'ora solare

Oggi dalle 8 alle 22 e domani dalle 7 alle 15 gli elettori del collegio uninominale Trieste 2 saranno chiamati a eleggere il deputato che sostituirà alla Camera Riccardo Illy, eletto presidente della Regione. Nella nostra circoscrizione elettorale non si sono mai tenute elezioni suppletive: per la prima volta dunque una consultazione politica interessa una parte soltanto dell'elettorato. Dei circa 216 mila residenti nel territorio provinciale, sono 111.829 (questo il dato aggiornato) i cittadini coinvolti. Il Collegio è composto dai residenti nei Comuni minori (Muggia, Duino-Aurisina, San Dorligo della Valle, Sgonico e Monrupino) e da quelli delle Circoscrizioni 1 (Altipiano Ovest), 2 (Altipiano Est) e della Circoscrizione 7 (rioni di Servola, Chiarbola, Valmaura, Borgo San Sergio, Roiano, Gretta, Barcola e San Giovanni). Chi avesse dubbi sulla propria appartenenza o meno al Collegio 2 può consultare la propria tessera elettorale: se nella terza riga è riportata la dicitura «Friuli Venezia Giulia Camera II», allora si è chiamati al voto. Per informazioni o per avere duplicati della tessera eventualmente smarrita l'ufficio elettorale al primo piano di passo Costanzi 2 resta aperto oggi e domani negli stessi orari del voto (tel. 0406754214, 0406754492 o 0406754493 o 0406754301; informazioni in Internet su www.retecivica.trieste.it).
Quanto agli ospedali, non verranno allestiti seggi al Maggiore, ubicato nel territorio del Collegio 1: chi vi fosse ricoverato e volesse votare dovrà farsi rilasciare un permesso di uscita per recarsi al seggio. Due invece i seggi al nosocomio di Cattinara, dove potranno recarsi solo i degenti che risiedono nelle sezioni del Collegio 2. Analogamente, sarà possibile per i ricoverati in case di cura o di riposo - esclusivamente, comunque, per quelli iscritti al Collegio 2 - votare in loco solo nelle strutture ubicate nel territorio del «2»: case di riposo Don Marzari, La Meridiana, Ieralla, Emmaus, Antonella, Residenza assistenziale Casa Verde, comprensorio di San Giovanni (Servizio alcologia, Servizi psichiatrici, Clinica psichiatrica), centro di salute mentale di viale Miramare 111.
Anche stavolta sono stati allestiti seggi in sedi prive di barriere architettoniche: per usufruirvi, oltre alla tessera elettorale, bisognerà esibire un certificato rilasciato dall'Azienda sanitaria (anche in precedenza e per altri motivi) da cui risulti l'handicap.
Una annotazione riguarda gli orari di voto: bisogna tenere presente che la scorsa notte si è tornati all'ora solare, e che dunque le lancette sono state spostate all'indietro di 60 minuti. Infine, per chi volesse seguire in tempo reale lo svolgimento delle operazioni di voto e di scrutinio (affluenza e risultati) il sito da consultare è quello del ministero dell'Interno: www.mininterno.it.
p.b.

Data: 
Domenica, 26 October, 2003
Autore: 
Fonte: 
IL PICCOLO - Trieste
Stampa e regime: 
Condividi/salva