You are here

Codarin incontra i segretari dei sindacati

Testo: 

Incontri sindacali per il candidato del Centrodestra alle suppletive di fine ottobre, Renzo Codarin. Con i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, rispettivamente Belci, Coppa e Visentini, ha voluto affrontare i temi della chiusura della Ferriera e dell'Expo a Trieste. «La città ha bisogno di una zona industriale - ha detto Codarin - ma consona a un modello di vita moderno e rispettoso della salute della popolazione. In questa campagna elettorale molti sono gli amici che mi sostengono ma voglio ribadire che le mie posizioni sono autonome perché rappresentano la risultante degli impegni assunti finora con la città, la provincia e la gente».
Codarin si è incontrato poi con il segretario della Confsal, Filippo Caputo affrontando le stesse problematiche e ribadendo la necessità di assicurare un posto di lavoro a tutti i lavoratori della Ferriera. Il programma odierno degli appuntamenti elettorali del candidato della Casa della Libertà prevede alle 10 la partecipazione al Loyd Adriatico alla giornata nazionale degli invalidi-mutilati del lavoro, alle 11 al ricreatorio Gentilli di Servola la partecipazione all'incontro sulla Ferriera e alle 11.45 assisterà alla cerimonia di intitolazione di una via a Norma Cossetto.

Data: 
Domenica, 5 October, 2003
Autore: 
Fonte: 
IL PICCOLO - Trieste
Stampa e regime: 
Condividi/salva