You are here

San Quirino, ok all’intesa con l’Ater per la piazza

Testo: 

È stato approvato dalla maggioranza del consiglio comunale di San Quirino il protocollo d’intesa con l’Ater per la realizzazione di un programma sperimentale innovativo di edilizia residenziale pubblica in ambito urbano (contrario il gruppo Salviamo San Quirino insieme).
In questo modo verrà riqualificata piazza Roma. Il tema è stato trattato martedì nell’assise pubblica dopo che era stato rinviato di otto giorni in seguito alla presentazione di emendamenti da parte delle minoranze che hanno indotto la maggioranza a prendersi un po’ di tempo per analizzarli. Ma tutti gli emendamenti del gruppo Salviamo San Quirino insieme sono stati bocciati. Di base avevano per la maggior parte un filo conduttore: quello di non creare una società tra Comune e Ater.
Sono passati i due emendamenti del consigliere Stefano Santarossa che chiedevano di organizzare incontri pubblici per la partecipazione al progetto e il fatto che non ci fosse alcun compenso per i componenti la società. Due anche gli emendamenti della maggioranza che prevedono non soltanto la costituzione di società tra Comune e Ater ma anche accordo di programma.

Data: 
Giovedì, 17 May, 2012
Autore: 
(l.v.)
Fonte: 
MESSAGGERO VENETO - Pordenone
Stampa e regime: 
Notizie dai consigli comunali: 
Condividi/salva