You are here

Voltaire

Testo: 

L'elasticità con cui Marco Pannella - l'alfiere di tutti i liberali, i libertari, i liberisti, i libertini e i liberi pensatori - riesce a interpretare il concetto di tolleranza esula dalle leggi della fisica. Sette anni fa lui difendeva con il pugnale tra i denti “I diritti civili, politici e laici di Joerg Haider”, anche se naturalmente non condivideva una sola riga del programma nazionalista, sciovinista e xenofobo del governatore della Corinzia.

Lo faceva citando Voltaire: "Non sono d'accordo con le tue idee ma sono pronto a morire per consentirti di esprimerle», Il medesimo Pannella oggi, sta lottando con la stessa furia intransigente per annientare politicamente il suo ex pupillo, Daniele Capezzone del quale fino all’altro ieri tesseva lodi imbarazzanti. Prima gli ha tolto la segreteria del partito, poi ha fatto cancellare la sua rassegna stampa su Radio Radicale, infine ha lanciato l'attacco finale pretendendo un 'indagine sulla sua attività parlamentare (che dovrebbe dimostrare la sua inettitudine). La vicenda suggerisce un adattamento pannelliano della massima di Voltaire: “ Sono d’accordo con tutte le tue idee ma sono pronto a morire per impedirti di esprimerle”.

Data: 
Lunedì, 2 July, 2007
Autore: 
Sebastiano Messina
Fonte: 
LA REPUBBLICA
Stampa e regime: 
Condividi/salva

Commenti

Perfetto, semplicemente perfetto, che viene da un giornale "La Repubblica" da cui mai mi sarei aspettato una difesa così ineccepibile dell'operato politico di Daniele C., veramente bravi, una gradevolissima sorpresa che viene puntualmente rimarcata da un volteriano convinto qual'è il sottoscritto.
PS. Ma, secondo voi, Marco Gentili ed i giuliani, Voltaire, lo conoscono? Mah...
Daniele