You are here

DE ANNA SPOSA LA LINEA ALMIRANTE FANFANI SU DROGA E PACS

Testo: 

Resto sconcertato di fronte alle affermazioni dozzinali del presidente della Provincia Elio De Anna che volendosi occupare di temi politici "nazionali" ha attaccato la posizione della Rosa nel pugno sui temi della riduzione del danno per i tossicodipendenti e sul concetto di famiglia.
Dunque Elio De Anna, che solo due anni fa era iscritto a Radicali Italiani, oggi su droga e libertà civili, sceglie la sciagurata e perdente linea proibizionista Fanfani-Almirante. Attendo ora anche la difesa della legge Fini con la quale con soli sei-sette spinelli scatta il carcere. Non contento De Anna ha voluto sposare la posizione clericale sul tema del diritto per le unioni di fatto di vedersi riconoscere gli stessi diritti delle altre coppie.
Vorrei a questo punto conoscere quale sia la posizione del Presidente della provincia, che mi risulta svolga anche la professione di medico condotto, sul divieto imposto dal centro destra sulla possibilità in Italia di ricercare sulle cellule staminali embrionali e curare milioni di malati affetti da diverse malattie degenerative, come l'Alzheimer e la sclerosi multipla.

Autore: 
STEFANO SANTAROSSA
Condividi/salva