You are here

Bagatin critica la Rosa nel pugno

Testo: 

«Apprendiamo che lo Sdi pordenonese sta facendo di tutto per presentare il simbolo della Rosa nel pugno, il tutto a sostegno di Walter De Bortoli, sino all’altro giorno in Forza Italia, in un’alleanza innaturale con l’Udeur, noto partito cattolico ed anti-radicale. Da partito laico quale siamo troviamo tale ipotesi assolutamente paradossale e furbesca tanto più che ci par di capire che i radicali guidati da Stafano Santarossa abbiano peraltro avallato tale scelta tanto che probabilmente lo stesso Santarossa sarà candidato in questa lista».
Le critiche sono di Luca Bagatin, del partito liberalsocialista d’azione, che ribadisce la volontà di presentare una lista per il Comune.

Data: 
Giovedì, 9 February, 2006
Autore: 
Fonte: 
MESSAGGERO VENETO - Regione
Stampa e regime: 
Condividi/salva

Commenti

Il Bagatin continua imperterrito ad intervenire senza conoscere i fatti. I radicali di Santarossa (?) non sosterranno De Bortoli e sono assolutamente contrari ad una presentazione del simbolo della Rosa nel Pugno alle comunali di Pordenone in questa forma.