You are here

PER LE EUROPEE - Bonino: i radicali esclusi dalle tv

Testo: 

«Questa non è una campagna elettorale legale, è la legge della giungla dove la fa da padrone la manipolazione e l'illegalità».
Emma Bonino protesta per l'esclusione dei radicali dalle tv durante i giorni della campagna elettorale per le Europee. La Bonino, affiancata da Daniele Capezzone, Marco Cappato, Rita Bernardini e Marco Beltrandi, ha riferito i dati raccolti dal centro d'ascolto dell'informazione radiotelevisiva che fa capo ai radicali: nelle principali trasmissioni di approfondimento, andate in onda tra il 10 aprile e il 5 maggio, i radicali sono stati ospiti soltanto una volta a Porta a porta , tre a Excalibur e una a Telecamere . Mai a Primo Piano , Unomattina , a Batti e ribatti e Ballarò .

Data: 
Domenica, 16 May, 2004
Autore: 
Fonte: 
CORRIERE DELLA SERA
Stampa e regime: 
Condividi/salva