You are here

Pannella e Amato, Folena dice sì

Testo: 

Apprezzamenti per avvicinamento dei due

"Giudico la lettera di Marco Pannella a Giuliano Amato con molto interesse". Lo dice a Radio Radicale il parlamentare Ds Pietro Folena. "Apprezzo tantissime battaglie radicali e sono stato anche in altra epoca non sospetta tra coloro che sostengono la necessità di un dialogo fra il centro sinistra e i Radicali. Recentemente abbiamo avuto grandi battaglie comuni, da quella tibetana a quella cecena, che hanno visto unite molte forze del centro sinistra e io in primo luogo".
"Do quindi un giudizio molto positivo sul fatto che è stata intrapresa un'azione di questo genere, penso che il dialogo debba avvenire con tutte le forze del centro sinistra. Esistono materie come quelle dei diritti umani sulle quali la convergenza può essere importante e significativa, so anche che ci sono invece materie , come la politica economica e il mercato del lavoro, che ci hanno visto divisi. Ma non escludo , anzi auspico, che ci possa essere un'evoluzione, un rapporto, insomma in qualche modo ho sempre considerato la battaglia radicale come parte del complesso di valori del centro sinistra cui penso io, e quindi spero che questa lettera possa avere degli sviluppi.
Per quello che mi riguarda non la considero una lettera solo ad Amato che deve scrivere il programma della lista unitaria, ma un impegno anche ad altre componenti del centro sinistra , per esempio l'area che noi rappresentiamo, una sinistra riformista radicale, a trovare un momento di confronto, di scambio di opinioni , di elaborazione programmatica e di battaglie comuni".

Data: 
Mercoledì, 3 March, 2004
Autore: 
Fonte: 
TGcom
Stampa e regime: 
Condividi/salva