You are here

Sarà Taradash il nuovo Santoro di Mediaset

Testo: 

Gli ultimi accordi sono stati definiti ed è ormai certo che Mediaset manderà in onda un programma di approfondimento giornalistico e di confronto diretto tra gli opposti schieramenti, il primo da quando si concluse l'avventura di Michele Santoro sulle reti del biscione.
A condurre il talk show - programmato su Retequattro in prima serata ogni venerdì a partire da novembre - sarà Marco Taradash, reduce dalla brillante esperienza di Iceberg, il salotto di Telombardia, la tv di Sandro Parenzo.
D'altra parte Taradash non è giornalista di primo pelo, e anche durante la lunga parentesi politica (prima con i radicali e poi con Forza Italia) ha esercitato la professione con non comuni capacità di scrittura, di osservazione e anche di raccolta delle notizie. Di televisione si è occupato sia per il mensile specializzato Prima Comunicazione, sia come politico, guidando con grande equilibrio fra il 1994 e il 1996 la commissione parlamentare di vigilanza sulla Rai. Lo schema della nuova trasmissione in onda sulla rete Mediaset (che se la legge Gasparri non verrà approvata rischia di finire presto sul satellite) prevede tre ospiti di centrodestra da una parte, tre di centrosinistra dall'altra (quattro politici e due testimoni, uno per ciascun schieramento), il pubblico in sala, contributi filmati e soprattutto schede informative di supporto al dibattito sui temi d'attualità individuati di volta in volta.
Schede con dati inoppugnabili, che costringano gli ospiti in studio alla concretezza e a misurarsi con i fatti. La conduzione di Taradash non sarà asettica, e non consentirà risse che oscurino il tema al centro del confronto. Taradash sarà supportato da una piccola redazione: due giornalisti esterni, che ha già scelto, e quattro interni.
Tratto da Il Velino

Data: 
Sabato, 13 September, 2003
Autore: 
Fonte: 
IL TEMPO
Stampa e regime: 
Condividi/salva