You are here

Sito Internet del Comune. L'Udeur attacca i radicali

Testo: 

Una polemica sterile, da parte di un partito che cerca di farsi pubblicità per prendere voti che alla fine non arrivano. Luciano Clarizia, coordinatore provinciale dell'Udeur, boccia in questo modo l'attacco che il responsabile dei radicali, Stefano Santarossa, ha rivolto al sindaco di Pordenone, Sergio Bolzonello, per il mancato aggiornamento del sito internet del municipio. «E' una iniziativa strumentale - tuona Clarizia - legata alla politica dei radicali, ovvero tutto fa pubblicità pur di prendere voti, che poi non arrivano. Con tutti i problemi che deve affrontare l'amministrazione comunale, lasciati in eredità dalla precedente, sarebbe meglio che Santarossa si indirizzasse verso altri settori».
Il responsabile dell'Udeur, inoltre, bolla come «bizzarra e inaccettabile, l'idea di utilizzare il sito dei radicali o di altri partiti per pubblicare le informazioni istituzionali del Comune. Se ciò avvenisse - sottolinea - sarebbe il caos più assoluto, senza tenere conto di quali informazioni debbano essere affidate ai radicali piuttosto che alla Margherita o a Forza Italia».

Data: 
Venerdì, 8 February, 2002
Autore: 
Fonte: 
MESSAGGERO VENETO - Pordenone
Stampa e regime: 
Condividi/salva