You are here

REFERENDUM Quasi tremila firme raccolte

Testo: 

(P. Cal.) Quasi tremila firme raccolte a Treviso (32mila nel Veneto) per richiedere un referendum sulla legge per la fecondazione assistita e la libertà di ricerca scientifica. Questo il risultato ottenuto dall'associazione Oggiperdomani e dai Radicali di Treviso e Venezia.
Una raccolta iniziata in aprile e poi sospesa in giugno. Ricominciata da capo a metà estate e conclusa solo nei giorni scorsi con un vero e proprio boom di adesioni. Solo negli ultimi due fine settimana hanno spiegato Luigi Calesso di Oggiperdomani e Franco Fois per i radicali - abbiamo raccolto circa ottocento firme. Alla fine a Treviso ne abbiamo contate 2033 per la richiesta del referendum completamente abrogativo della legge approvato lo scorso anno e circa 600 invece per i quesiti referendari parzialmente abrogativi e riguardanti la ricerca sulle cellule staminali, l'obbligo di impianti di tre embrioni, l'autodeterminazione della donna e la fecondazione eterologa.
A gennaio, quando la Corte Costituzionale si esprimerà sulla legittimità dei quesiti, Oggiperdomai organizzerà dibattiti e varie iniziative. In questa campagna è mancato l'appoggio dei partiti ha sottolineato il consigliere comunale Giampaolo Sbarra assenti anche qui a Treviso salvo l'eccezione di qualche collega consigliere come Cocco, Renosto e Rosi.

Data: 
Domenica, 3 October, 2004
Autore: 
Fonte: 
IL GAZZETTINO - Treviso
Stampa e regime: 
Condividi/salva