You are here

I RADICALI: «UNA ZTL CHIUSA, CHE RIPORTA UDINE INDIETRO»

Testo: 

«Concretato il miraggio del sindaco di riportare Udine al tempo dei patriarchi attendiamo ora il riconoscimento del patriarca Bertrando "patrono della città" .
Un patrono civile che sottragga almeno la città dal tono confessionale di Ermacora e Fortunato». La provocazione è dei radicali, che commentano la citazione del sindaco Cecotti, che aveva paragonato la nuova via Mercatovecchio (con il marciapiede collegato a San Giacomo) con la Udine dei patriarchi. Una provocazione che non nasconde però una critica a una scelta, la Ztl «priva di un progetto di modernizzazione, ma fatta di ostilità, disordine e di chiusura».

Data: 
Sabato, 4 September, 2004
Autore: 
Fonte: 
MESSAGGERO VENETO - Udine
Stampa e regime: 
Condividi/salva