You are here

Fecondazione assistita, parte la raccolta di firme

Testo: 

Parte anche a Trieste la campagna di raccolta di firme per il referendum abrogativo della legge sulla fecondazione assistita. La campagna è promossa da Radicali Italiani e dall'Associazione Luca Coscioni. In città è possibile firmare in comune e nelle sedi circoscrizionali. Da oggi sarà tuttavia possibile farlo, informa in una nota Christina Sponza, anche presso i tavolini disposti in centro dall'associazione Radicali Riformatori Presidenzialisti.
Il primo sarà allestito sabato dalle 10 alle 13 in Largo Roiano, mentre il secondo domani, con il medesimo orario in Capo di Piazza. Per la richiesta di referendum sono necessarie 500 mila firme autenticate e certificate. Per maggiori informazioni: www.radicali.it e www.lucacoscioni.it.

Data: 
Sabato, 17 April, 2004
Autore: 
Fonte: 
IL PICCOLO - Trieste
Stampa e regime: 
Condividi/salva