You are here

SANTAROSSA (RADICALI) : DOPO EXPO E MOSE, INCHIESTA SULLA TERZA CORSIA VENEZIA TRIESTE

La notizia in prima pagina del Gazzettino è che "l’inchiesta Mose ora interessa anche la terza corsia in costruzione sulla A4. La Procura apre un’indagine sul lotto realizzato da Mantovani, Coveco e Impregilo."

Santarossa, del Comitato Nazionale di Radicali Italiani, chiede che venga istituita una anagrafe degli appalti pubblici e la riforma della giustizia necessaria a riportare gli appalti di opere pubbliche negli standard europei per il rispetto di tempi, costi e qualità delle opere realizzate in Italia. Strumenti per tale obbiettivo sono quelli suggeriti da Giavazzi: affidare ad un soggetto terzo la responsabilità della realizzazione dell'opera (assicurazioni), maggiore controllo affidato a un soggetto esterno e il sistema delle gole profonde per la vigilanza sulle opere pubbliche.

Audio/video: 
Condividi/salva