You are here

San Quirino, in Consiglio torna la fusione

Testo: 

SAN QUIRINO - In consiglio comunale è tornata la parola "fusione". A pronunciarla è stato il consigliere radicale Stefano Santarossa, chiedendo formalmente alla maggioranza dove fossero finiti i propositi manifestati alcuni mesi fa. Si parlava di una fusione con il comune di Vivaro, allora, ma l'idea è naufragata sul nascere. «I vantaggi legati all'esenzione dal patto di stabilità sarebbero enormi e riconosciuti» ha detto Santarossa. «Sembra un argomento tabù» ha ribattuto il sindaco Della Mattia, ammettendo il tramonto dell'iniziativa intrapresa da lui stesso con i vicini di Vivaro. Non sono affatto tramontate, invece, le rimostranze sanquirinesi nei confronti della natura di quelle unioni territoriali volute dalla Regione. Per discuterne, ad esempio, mercoledì alle 20.30 è stato convocato un consiglio comunale ad hoc: «Chideremo, d'accordo con Roveredo e Zoppola - ribadisce Della Mattia - che nel metodo decisionale delle future Uti venga inserito il voto per testa. Lottiamo per non perdere troppo peso rispetto ai Comuni grandi. Per questo abbiamo convocato un consiglio comunale».
© riproduzione riservata

Data: 
Domenica, 26 July, 2015
Autore: 
(m.a.)
Fonte: 
IL GAZZETTINO - Pordenone
Stampa e regime: 
Notizie dai consigli comunali: 
Condividi/salva