You are here

Impianto a biogas, il consiglio comunale nomina i garanti

Testo: 

IL PROGETTO
SAN QUIRINO Consiglio comunale giovedì a San Quirino: all’ordine del giorno la modifica all’articolo 2 della convenzione Comune-Sito Energy per l’impianto di biogas di via Partidor a San Foca, che riguarda la composizione dell’organo di garanzia sull’attività dell’impianto. L’argomento era già finito in consiglio, con la proposta di un organo eletto attraverso consultazione elettorale dei soli residenti della frazione di San Foca. A dare battaglia, però, era stato il consigliere di minoranza per San Quirino Cambia, Stefano Santarossa, che la riteneva illegittima in quanto non regolamentata dalla normativa. Giovedì quindi la contro proposta della maggioranza sarà un organo composto da tre rappresentanti scelti tra i residenti di San Foca, due nominati dai consiglieri di minoranza e uno dalla maggioranza. Nessuna traccia invece della mozione di sfiducia al sindaco Corrado Della Mattia presentata dal gruppo di minoranza Salviamo San Quirino Insieme. Entro sabato, quando scadrà il termine dei 30 giorni dal deposito della mozione, si prevede un’altra convocazione di consiglio. Ago della bilancia è proprio Santarossa.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Data: 
Martedì, 16 December, 2014
Autore: 
(mi.bi.)
Fonte: 
Messaggero Veneto - Pordenone
Stampa e regime: 
Notizie dai consigli comunali: 
Condividi/salva